20/09/10

L’autunno si approssima e allora ci dobbiamo preparare con ricette estive che si possono replicare anche in autunno: affrettiamoci ad assaporare ancora i sapori del sole, come in questa ricetta, dove il basmati si arricchisce dei profumi dello zafferano e incontra le melanzane, ma non si lascia cogliere alla sprovvista dal cambio di stagione, quando alle melanzane sostituirà una crema di funghi!

“Flan” di basmati e caviale di melanzane
Scritto da Milena di unafinestradifronte.blogspot.com

Ingredienti x 2

-100 g riso basmati
-1 pizzico zafferano in stimmi
-200 g melanzane
-peperoncino
-sale
-olio evo
-4 pomodorini ciliegia
-pecorino
-basilico



Preparazione
Tagliare le melanzane a quattro, inciderle a croce e grigliarle a fuoco dolce (o infornare con un po’ di olio evo a 190° per 20’ ). Eliminare la buccia e frullarle con olio, peproncino e sale.

Portare a cottura il riso in acqua fredda (circa 300 ml) con metà cucchiaio di olio e zafferano ed il sale per 5’ dopo il bollore e far riposare per circa 30’ allargandolo in una ciotola. Intanto far appassire i pomodorini nella piastra per panini (o al forno a 250° per 3’ ).

Collocare nel piatto di servizio un anello di acciaio, colmarlo con il riso e completare con il caviale di melanzane. Grattugiare il pecorino (o parmigiano) sul piatto e guarnire con i pomodorini ed il basilico. [Tratto da La Cucina Italiana]

Nota: la ricetta è proposta come antipasto, ma come primo la trovo perfetta ed in mancanza di anello di acciaio, si potrà servire nelle modalità consuete senza che il gradimento ne risenta!

2 commenti

paola ha detto... @ 21 settembre 2010 02:42

ciao, cos'è l'olio evo????

Milena ha detto... @ 21 settembre 2010 11:21

Ciao, hai ragione, la dicitura "evo" non è molto chiara: sta per olio "extra vergine di oliva" ......

Posta un commento